Top 5 Bitcoin Trends per il 2021

Il blocco della genesi della Bitcoin è stato estratto all’inizio del 2009, segnando l’inizio della prima moneta criptata decentralizzata al mondo. Anche se la storia della Bitcoin è un po‘ un giro sulle montagne russe, la Bitcoin ha goduto di una crescita a lungo termine in quasi tutte le metriche più rilevanti.

Oggi, Bitcoin BTC, lo 0,62% gode di una capitalizzazione di mercato di oltre 200 miliardi di dollari, e continua ad essere la forza trainante nel mercato emergente degli asset digitali – al momento della stesura della presente relazione, il market cap di Bitcoin rappresenta il 57,7% del market cap totale della crittovaluta.

Mentre altre valute crittografiche sembrano prendere una quota di mercato più grande, lo slancio di Bitcoin è tutt’altro che stagnante. In questo articolo, daremo un’occhiata alle 5 principali tendenze Bitcoin che dovreste vedere nel 2021.

Bitcoin come oro digitale

Essendo un’attività digitale, che è chiaramente scarsa e con un’offerta massima limitata, non è difficile capire perché molti sostenitori di BTC stiano sostenendo il Bitcoin come versione digitale dell’oro, il metallo prezioso più importante al mondo.

Il potenziale del Bitcoin come copertura contro la svalutazione delle monete fiat non è più propagandato solo dai sostenitori del BTC. Ad esempio, il leggendario macroinvestitore Paul Tudor Jones ha fatto una scommessa significativa sul Bitcoin di fronte alle misure della banca centrale volte a combattere l’impatto della pandemia COVID-19 sull’economia globale.

Un altro esempio importante è MicroStrategy, una società di business intelligence quotata in borsa che ha scelto Bitcoin come principale attività di riserva di tesoreria. Il CEO di MicroStrategy, Michael Saylor, ha dichiarato che l’azienda si è resa conto che, detenendo così tanto valore in contanti, era „seduta sopra un cubetto di ghiaccio da 500 milioni di dollari che si sta sciogliendo“. MicroStrategy non sta giocando con la sua scommessa su Bitcoin, in quanto l’azienda ha acquistato BTC per la cifra di 425 milioni di dollari.

Bitcoin nei pagamenti e nel gioco

Nel 2021, i pagamenti Bitcoin diventeranno probabilmente più convenienti e comuni, poiché le aziende creano modi nuovi e innovativi di pagare con BTC. Probabilmente assisteremo ad un aumento dell’adozione delle „crypto card“, che permettono agli utenti di ricaricare il loro saldo con la crittografia e di spenderlo presso tutti i commercianti che supportano le reti di pagamento più diffuse come Mastercard e Visa.

Progetti come Flexa e Spedn stanno creando applicazioni innovative che rendono più facile per gli utenti gestire le proprie disponibilità di Bitcoin e utilizzarle per i pagamenti nelle situazioni quotidiane.

Naturalmente, non possiamo dimenticare il gioco online, che è stato un punto fermo per gli appassionati di criptovaluta da quando Bitcoin ha iniziato a vederne l’uso per i pagamenti reali. I migliori casinò Bitcoin nel 2021 introdurranno senza dubbio delle caratteristiche innovative per attirare i possessori di criptovalute che sono alla ricerca di un grande bonus per il casinò nel 2021.

La rete dei fulmini

Non è un segreto che la catena di blocco Bitcoin attualmente non è attrezzata per gestire una domanda enorme senza che le spese di transazione salgano e i tempi di transazione rallentino. Lightning Network è molto probabilmente la migliore opportunità per il Bitcoin di diventare abbastanza scalabile da essere adatto all’uso tradizionale come metodo di pagamento.

Lightning Network è una soluzione di scalabilità per Bitcoin che toglie la maggior parte del carico generato dalle transazioni BTC dalla blockchain Bitcoin, consentendo transazioni BTC molto più veloci ed economiche. Anche se Lightning Network è già utilizzato, una maggiore adozione arriverà probabilmente con l’affinamento del software Lightning Network nei prossimi mesi e anni.

Potenziali aggiornamenti del protocollo Bitcoin

Oltre alle soluzioni di livello 2 come Lightning Network, il protocollo core Bitcoin beneficerà anche di significativi aggiornamenti che andranno avanti. Gli sviluppatori Bitcoin introdurranno un soft fork chiamato Taproot, che sarà probabilmente implementato in quanto non è molto controverso.

Taproot renderà lo scripting di Bitcoin molto più privato, efficiente e flessibile. Gli sviluppatori Bitcoin saranno in grado di scrivere script sempre più complessi che avranno un impatto limitato sulla blockchain Bitcoin.

Gli effetti di dimezzamento potrebbero diventare più evidenti

Il terzo dimezzamento dei Bitcoin è avvenuto nel maggio del 2020, e la maggior parte degli analisti di criptovalute si aspetta che gli impatti benefici del dimezzamento sul prezzo dei Bitcoin continueranno ad aumentare nel tempo.

Con ogni dimezzamento dei Bitcoin, i minatori ricevono solo la metà di BTC rispetto a prima ogni volta che aggiungono un nuovo blocco alla catena di blocchi Bitcoin. In teoria, questo dovrebbe ridurre la pressione di vendita per BTC sui cambi di valuta criptata e avere un effetto positivo sull’azione dei prezzi.

Il 2021 potrebbe benissimo essere l’anno in cui la riduzione dell’offerta di BTC in arrivo inizia davvero a mostrare i suoi effetti e spingere i Bitcoin verso nuovi massimi storici. Ad esempio, il prezzo del Bitcoin è aumentato del +286% 1 anno dopo il dimezzamento del Bitcoin del 2016. Vedremo una performance simile da parte di BTC quando il maggio 2021 sarà in circolazione?