Ecco perché BitMEX Crackdown è buono per Bitcoin

La repressione della CFTC su BitMEX ha generato onde d’urto nel settore delle criptovalute, ma molti analisti sono convinti che abbia buone implicazioni a lungo termine per lo spazio.

Tuttavia, si prevede che l’incertezza sul futuro dell’exchange e, cosa più importante, i suoi fondi provocheranno più dolore a breve termine.

La domanda da 2 miliardi di dollari

Come riportato da U.Today , BitMEX è stato accusato dalla CFTC di operare illegalmente una piattaforma di trading di derivati ​​negli Stati Uniti e di violare le normative AML.

Inoltre, il regolatore ha anche intentato un procedimento penale contro il CEO di BitMEX Arthur Hayes e altri co-fondatori, accusandoli di violare il Bank Secrecy Act (BSA). Se condannati, potrebbero dover affrontare fino a cinque anni dietro le sbarre invece di uno schiaffo sul polso.

Bitcoin è sceso immediatamente di oltre il quattro percento sulle notizie Crypto Trader.

Come notato dal co-fondatore di CoinMetrics Nic Carter, l’exchange ha un enorme valore di $ 2 miliardi di BTC nei loro caveau.

Dato che BitMEX non ha BTC nel suo portafoglio caldo, i prelievi vengono elaborati ogni 24 ore tramite un processo multisig manuale

Con una mossa senza precedenti, l’exchange sta elaborando i depositi in questo momento . Jameson Lopp, CTO di Casa, sostiene che BitMEX sta facendo questo per dimostrare che i fondi sono sicuri e calmare il mercato, pur attenendosi alla CFTC.

Matt Hougan, responsabile globale della ricerca presso Bitwise Investments, è certo che il giro di vite di BitMEX sia „la migliore notizia“ che è accaduta alle criptovalute da mesi poiché aiuterà a domare il „selvaggio West“ delle criptovalute:

„La prossima ondata di crescita delle criptovalute si basa sugli investimenti istituzionali e sull’impatto nel mondo reale. Ciò può accadere solo se eliminiamo i cowboy e lasciamo trasparire il potenziale dirompente della crittografia. Più veloce è, meglio è. “

L’economista Alex Kruger afferma che i federali che eliminano BitMEX potrebbero aumentare le probabilità che un ETF su Bitcoin venga approvato dall’ETF :

„Supponiamo che la CFTC e il DOJ riducano Bitmex. L’assenza di Bitmex può quindi portare le borse statunitensi e gli sportelli OTC a diventare mercati di „dimensioni significative“, aumentando notevolmente le probabilità che la SEC approvi un ETF „.

Mentre il CEO di Abra Bill Barhydt ritiene che non avrà alcun impatto su Bitcoin, pensa che dovrebbe essere un campanello d’allarme per DeFi:

“I servizi DeFi non sono sufficientemente decentralizzati oggi per non avere un interruttore di spegnimento centralizzato. Ciò significa che le aziende dietro di loro sono a rischio. Gli oracoli sono un altro problema. „